Jeroboam

Jeroboam

All’inizio c’era soltanto Origino (“origine” in Esperanto)…
Inventato dal profumiere indipendente Vanina Muracciole, Origino è una base composta da un cocktail di muschi. Questa sfera di muschi concentrati in un estratto di profumo segna un nuovo inizio.
Per Francois Hénin, già fondatore della Maison di profumi Jovoy e delle omonime boutique, è l’inizio della creazione di un nuovo universo olfattivo: “Ciò che non era altro che un’esplorazione olfattiva creativa, un gioco tra Vanina e me, ha portato alla genesi di un marchio completamente nuovo”.

Il profumo è un’arma per coloro che sanno come usarlo…
Per Francois Hénin, la decisione di offrire il profumo nella sua espressione più pura è stata spontanea.
C’è qualcosa di nobile in un estratto: è creato su misura per lasciare con la sua scia un’impressione indimenticabile. Ha la concentrazione ideale per chi ha una buona dose di malizia, è naturalmente predisposto alla provocazione, ha una forte personalità, ed è consapevole che il profumo sia un’arma.

Estratti di profumo per nomadi urbani.
Il marchio Jeroboam e Origino sono stati studiati per essere universali, proprio come la maggior parte dei profumi moderni che hanno basi muschiate. Per questo è venuto spontaneo battezzare le fragranze di Jeroboam, con nomi in Esperanto, l’idioma inventato alla fine del XIX secolo con l’intento di creare una lingua universale.
Mentre la piccola bottiglia lo rende un accessorio ideale di tutti i giorni per i nomadi metropolitani che tutti noi siamo diventati, i profumi sono una Lingvo Internacia (lingua internazionale) nell’arte della seduzione. Ci ricordano che, a volte, il profumo è infinitamente più efficace delle parole.

Showing all 12 results