_Ennui_Noir

UNUM

Extrait de parfum 100 ml spray

IL CONCEPT. 
Tra i sentimenti che colpiscono Filippo Sorcinelli, creatore di Unum, più di ogni altro lo stupisce la noia.
Da non considerare come elemento di disturbo o di assoluta negazione della vita.
La noia è prima di tutto una predisposizione fisica e mentale, un atteggiamento personale che serve ad indagare in solitudine nella profonda rugosità di noi stessi per riuscire a trovare quel magma profumato che è il vero balsamo-motore del nostro esistere.

Ennui_Noir, la noia associata al colore nero, è per definizione un profumo “orizzontale”, la cui evoluzione rimane sospesa quasi a corroborare il viaggio introspettivo che ognuno di noi dovrebbe fare per evolvere, per essere libero e coerente.

L'EXTRAIT DE PARFUM.
La percezione esterna sottrae il comportamento, chiamando odori di vaniglia.
Connessa al vetiver ed alla complessità dei patchouly di Sumatra, di Singapore e del Borneo, la vaniglia abbatte il muro dell’iperattivo, in cui il tempo vuoto si configura come un orizzonte di possibilità.
La nebbia del perduto vivendo s’infittisce nel cuore, nel bosco incantato dei legni di cedro, sul tappeto umido dell’eliotropio, amante di quella solitudine che fa tenere gli occhi socchiusi.  

Nell’infinita materia del tempo perduto e ritrovato, fermenta la ragione elevata del vuoto nel vuoto, con la storia di un mirto, che nasce da un terreno povero, innalzandosi e abbracciandosi alla lavanda, tratteggiando una strada retta nella trasgressione.
Lo spirito della vita ha sete del nuovo, del mutar continuo, occupando l’intero spazio dell’anima, come una nebbia, come sonno che impedisce un movimento, ubriacando per non essere niente ed essere qualcuno, nel suono continuo di una ultrapotenza.

Lavanda, mirto, legno di cedro, heliotrope, vaniglia, patchouli, vetiver.

175,00

Disponibile

COD: UNU04 Brand: