Maitre Parfumeur et Gantier

Maitre Parfumeur et Gantier

Una volta il profumo, prima di essere fragranza, era una pelle morbida e vellutata. Nel XVII secolo, durante l’epoca d’oro dell’arte profumiera francese, Parigi contava più di 250 ateliers di Maestri Guantai e Profumieri, grazie alla protezione di cui godevano fin dai tempi di Luigi XIV, il Re Sole. Nei loro laboratori, la maggior parte situati nei quartieri di Saint Eustache e Saint Placide, questi artisti creavano guanti e accessori in morbida pelle, spesso proveniente dalla Spagna, conciata con essenze meravigliose arrivate da ogni angolo del mondo. Accessori di eleganza e profumo, i guanti profumati erano sinonimo di estrema raffinatezza, espressione di un’abilità artigianale ai massimi livelli, un lusso riservato solo ad un’elite di pochi privilegiati. Rifacendosi a questa prestigiosa tradizione nel 1898 Jean Laporte, naso dall’indiscusso talento, ha creato la maison d’eccellenza Maitre Parfumeur et Gantier che, con una collezione di fragranze composte con materie prime di eccezionale qualità, create secondo gli stilemi che hanno reso celebre in tutto il mondo la profumeria francese, prima fra tutte l’Eau De Parfume Ambre Précieuxriporta alla luce l’arte dimenticata dei guantai profumieri di Parigi. Dal 1997 l’opera di Jean Laporte è portata avanti da Jean Paul Millet Lage che con passione e impegno continua a immaginare fragranze di rara bellezza.

Visualizza carrello “Fleurs de Comores” è stato aggiunto al tuo carrello.

Visualizzazione di tutti i 20 risultati